Come rimuovere le macchie di erba da vestiti, moquette e tappezzeria

I bambini si macchiano di erba, gli atleti si macchiano di erba, i giardinieri si macchiano di erba e gli spettatori all'aperto si macchiano di erba. Il più delle volte, le macchie di clorofilla sono abbastanza semplici da rimuovere e parliamo della sporcizia di fondo che arriva pure.

Macchie d'erba su vestiti lavabili

Per rimuovere le macchie di erba fresca dai tessuti lavabili, in primo luogo, trattare l'area macchiata con un buon smacchiatore. Se non si dispone di uno smacchiatore, lavorare un po 'di detergente pesante che contenga abbastanza enzimi per rimuovere le macchie per essere efficace (Tide e Persil sono considerati pesanti) nell'area macchiata. Coprire la macchia di erba con un sottile strato di smacchiatore e lavorarla nel tessuto strofinando con le dita o usando un pennello a setole morbide. Lasciare il prodotto sulla macchia per almeno 15 minuti prima di gettare l'oggetto nella lavatrice. Ciò consentirà agli enzimi di macchiare il tempo di lavorare sulla macchia di erba e su qualsiasi terreno che è stato macinato nel tessuto.

Se la macchia d'erba è rimasta inutilizzata per diversi giorni o settimane, dovrai fare un ulteriore passaggio. Mescolare una soluzione di acqua tiepida e candeggina all'ossigeno interamente in tessuto (i marchi commerciali sono OxiClean, Nellie's All Natural Oxygen Brightener o OXO Brite) seguendo le istruzioni riportate sull'etichetta della confezione. La candeggina all'ossigeno è sicura per tutti i tipi di tessuto eccetto seta e lana e per tutti i colori. Immergere completamente l'intero indumento e lasciarlo in ammollo per almeno un'ora, più a lungo è meglio, fino a sei ore e poi lavare come al solito.

Prima di gettare i vestiti nell'asciugatrice, controllare che tutte le macchie vengano rimosse. Il calore elevato dell'essiccatore imposterà la macchia di erba e renderà più difficile la rimozione. Se rimane qualche macchia, ripetere i passaggi di ammollo in una nuova partita di ossigeno e acqua e poi risciacquare bene prima di asciugare.

Macchie di erba e vestiti puliti a secco

Se il capo è etichettato solo come lavaggio a secco, indicare e identificare la macchia sul detergente professionale. Se si utilizza un kit di pulizia a secco a casa, assicurarsi di trattare la macchia con lo smacchiatore fornito prima di mettere il capo nell'asciugatrice.

Come rimuovere le macchie di erba dal tappeto

Una volta che i ciuffi d'erba sono stati tracciati su un tappeto, prima possono essere rimossi, più facile sarà rimuovere le macchie. Inizia aspirando l'erba e il terreno più liberi possibile.

Quindi, mescolare una soluzione di un cucchiaio di detersivo per piatti o detersivo per bucato con due tazze di acqua fredda. Immergere un panno bianco pulito o una spugna di cellulosa nella soluzione e strizzare per rimuovere il liquido in eccesso. Lavorando dal bordo esterno della macchia verso il centro, spugna la soluzione sulla macchia.

Lavorare delicatamente la miscela nelle fibre del tappeto. Lasciare agire per 15 minuti e quindi asciugare con un panno bianco asciutto o un tovagliolo di carta finché tutto il liquido non è assorbito.

Quindi, spugna l'area con un po 'd'acqua pulita, fino a quando non ci sono più schiuma. Asciugare con un panno bianco pulito. Non saltare questo passaggio. È importante rimuovere qualsiasi residuo di sapone perché può effettivamente attrarre e trattenere il terreno.

Lasciare asciugare il tappeto all'aria e controllare che tutte le macchie vengano rimosse. Se le macchie rimangono, mescolare una soluzione di candeggina all'ossigeno e acqua seguendo le istruzioni sulla confezione. Ripetere i passaggi di pulizia con questa soluzione fino a quando la macchia è sparita.

Dopo che il tappeto è completamente asciutto, aspirale bene per sollevare le fibre del tappeto.

Come rimuovere le macchie d'erba dalla tappezzeria

La tappezzeria esterna è particolarmente soggetta a macchie di erba. Seguire gli stessi passaggi suggeriti per rimuovere le macchie di erba dal tappeto. Fare attenzione a non ricoprire il tessuto che può causare la formazione di muffa sulle forme del cuscino. Se possibile, rimuovere i copricuscini prima di pulirlo. Molti possono essere gettati nella lavatrice dopo aver pretrattato le macchie.

Se le macchie rimangono sul rivestimento, è possibile utilizzare l'acetone (se si utilizza un solvente per smalto per unghie, assicurarsi che non abbia oli di condizionamento) o un liquido di pulizia a secco per rimuovere le macchie. SEMPRE testare questi prodotti in un'area non visibile per assicurarsi che non rimuovano il colore dal tessuto. Asciugare delicatamente e lavorare dai bordi esterni verso il centro. Lasciare asciugare l'imbottitura all'aria.

Se la tappezzeria è vintage o di seta, contattare un detergente per la tappezzeria professionale.

Per ulteriori suggerimenti sulla rimozione delle macchie: leggere Smacchiatura dalla A alla Z.

Raccomandato
Sì, è fastidioso che la TSA richieda che tutti i liquidi, aerosol e gel trasportati su un aeroplano siano inseriti in bottiglie da 3, 4 once in un sacchetto da 1 quarto. Ma c'è una cosa positiva su quella regola: ti costringe a impacchettare più leggero. Se hai il permesso di portare con te il tuo intero scaffale di prodotti per capelli e trucchi, potresti trasportare 5-10 chili di "roba" che non ti servono. Ma
Quindi, se sei come me, allora l'imballaggio può essere un incubo e devi creare un piano per farlo o non verrà mai fatto. Finirai per dover passare da una scatola all'altra tra sei mesi, quelli che hai conservato nella camera degli ospiti, o nel seminterrato o nel garage. La prima regola empirica, quindi, è organizzarsi. I
Generalmente coltivata come pianta d'appartamento, la pianta nervosa (Fittonia spp.) È un sempreverde diffondente con foglie di un verde intenso delicatamente venato. Anche se il colore della vena più popolare è il bianco argenteo, puoi anche trovare facilmente varietà con venature in rosa, bianco e verde. La
Calibrachoa, anche noto, come milioni di campane sono una delle piante più popolari per la crescita in contenitori e non c'è da meravigliarsi perché. Hanno un bell'aspetto in cesti appesi , ciotole o contenitori misti. Hanno anche un aspetto favoloso in contenitori insoliti come scolapasta o persino cestini di plastica per la biancheria - in realtà, sembrano molto belli in qualsiasi cosa. Ar
Gli scaffali dei negozi sono pieni di bottiglie di detersivo per bucato e polveri e cialde di ogni colore. Quale dovresti comprare? Forse sei fedele a quello usato da tua madre, quello con il profumo che ami, o semplicemente comprando ciò che è in vendita. Con così tante scelte sul mercato, diamo un'occhiata ai detersivi per il bucato più performanti. Ce
Introduzione ai problemi di base bagnata Gli scantinati umidi o bagnati sono un problema comune nelle case nuove o vecchie, sebbene il problema sia più diffuso nelle case più vecchie per una serie di motivi. Gli scantinati umidi creano muffe e funghi e rovinano i pavimenti ei materiali delle pareti.