Come rimuovere le macchie di colorante Easter Egg

Creare colorate uova di Pasqua è una tradizione che attraversa molte culture. Negli Stati Uniti, spesso usiamo un semplice bagno di tintura per colorare le uova che funzionano benissimo finché la tintura non si deposita sulla tovaglia, una maglietta o sul tappeto. Goditi il ​​divertimento della tintura delle uova pasquali e smetti di preoccuparti delle macchie sui vestiti e sugli accessori per la casa imparando come rimuovere le macchie (anche dalle tue mani).

Rimuovere le macchie di colorante dai vestiti lavabili

La tintura dell'uovo pasquale è molto spesso semplice colorante alimentare e la chiave per il successo della rimozione delle macchie è di trattare le macchie il prima possibile.

Per i tessuti lavabili, irrigare la zona macchiata con acqua fredda tenendo il tessuto direttamente sotto un flusso di rubinetto che funziona a piena forza. Appena possibile, lava un detersivo per bucato liquido pesante (Tide e Persil contengono abbastanza enzimi per rimuovere la macchia per rompere la macchia) o uno smacchiatore come Shout nella macchia. Lavora bene con le dita o con un pennello morbido. Lasciare agire lo smacchiatore per almeno quindici minuti e quindi lavare il capo come al solito seguendo le istruzioni riportate sull'etichetta.

Se la macchia del colorante rimane, non posizionare il capo nell'asciugatrice. Il calore elevato potrebbe fissare in modo permanente la macchia. Invece, mescolare una soluzione di un candeggina a base di ossigeno (i marchi sono: OxiClean, Nellie's All Natural Oxygen Brightener o OXO Brite) e acqua calda. Immergere completamente l'indumento o la biancheria da tavola e lasciarlo in ammollo per almeno due ore o durante la notte. Se la macchia non è sparita, ripetere questo passaggio con una soluzione fresca di candeggina all'ossigeno e acqua. Se non rimane macchia, lavare come al solito. La candeggina all'ossigeno è sicura da usare su tutti i tessuti bianchi e colorati ad eccezione della seta, della lana e di tutto ciò che è rifinito con la pelle.

Trattare le macchie di colorante solo su capi lavabili a secco

Se il capo o il tessuto sono etichettati esclusivamente a secco, tamponare la macchia con un panno bianco o un tovagliolo di carta per assorbire più umidità possibile. Appena possibile, dirigetevi verso il pulitore dell'asciugatrice e segnalate la macchia al vostro detergente professionale.

Se si decide di utilizzare un kit di pulizia a secco a casa, assicurarsi di trattare la macchia con lo smacchiatore fornito prima di mettere il capo nell'asciugabiancheria, ma attenzione che la macchia probabilmente non uscirà. La tintura ha bisogno di un trattamento professionale.

Rimuovi Dye dalle mani

Un grammo di prevenzione è la cosa migliore, quindi scegli dei guanti di gomma o di plastica leggeri. Ma se il danno è fatto, il modo migliore per rimuovere la tintura dalle mani grandi e piccole è il bicarbonato di sodio e un po 'di aceto bianco. Inumidire le mani con acqua e cospargere con bicarbonato di sodio. Aggiungi solo un po 'di aceto bianco distillato per creare un po' di schiuma e strofinare le mani. Il bicarbonato fornisce una delicata azione abrasiva per sollevare la tintura. Risciacquare bene con acqua tiepida e ripetere se necessario.

Questo metodo è non tossico e sicuro per tutte le età.

Rimuovere le macchie coloranti da tappeti e tappezzeria

Come con le macchie sui tessuti lavabili, fai del tuo meglio per trattare il colorante Easter Egg sui tappeti il ​​prima possibile.

Utilizzare un panno di carta bianco asciutto per asciugare quanto più liquido possibile. Asciugare i bordi esterni verso il centro per evitare di allargare la macchia.

Quando non si trasferiscono più coloranti sul tovagliolo di carta, mescolare solo un quarto di cucchiaino di detersivo per piatti con una tazza di acqua tiepida. Immergere un panno bianco pulito o un tovagliolo di carta nella soluzione e asciugare la macchia dai bordi esterni verso il centro. Continuare a spostarsi in un'area pulita del tessuto fino a quando il colorante non si trasferisce più sul tessuto.

Quindi, immergere un panno bianco pulito in acqua e asciugare per rimuovere completamente la soluzione dal tappeto. Se non si risciacqua, il detersivo per piatti può effettivamente attrarre il terreno. Lasciare asciugare completamente il tappeto all'aria dal calore diretto e quindi aspirare per sollevare le fibre del tappeto.

Se il colore della tintura rimane, prova un po 'di ammoniaca non assordante miscelata con acqua (un cucchiaio da tavola per tazza di acqua fresca). Prova la soluzione sul tappeto prima in un punto nascosto perché l'ammoniaca può rimuovere il colore da alcuni tappeti. Tamponare la zona macchiata con la soluzione di ammoniaca. Finire tamponando con acqua naturale per risciacquare la zona. Lasciare asciugare all'aria.

Le stesse tecniche di pulizia utilizzate sul tappeto possono essere utilizzate su tappezzeria. La chiave è non saturare mai il tessuto con la soluzione detergente. Troppa umidità può causare problemi con la crescita di muffa e muffa nell'imbottitura dei mobili.

Se il rivestimento è vintage o di seta, chiamare immediatamente un professionista. La pulizia domestica può provocare striature e macchie d'acqua.

Raccomandato
È possibile costruire un'aggiunta di stanza senza perdere la testa o i soldi? Le aggiunte alle camere sono affari seri e devono essere trattate seriamente. Questo è il motivo per cui ero interessato a Black & Decker, la guida completa alle aggiunte alle stanze quando arrivava a modo mio. Troppi proprietari di case, me compreso, si dimenano di fronte all'enorme compito di costruire un'aggiunta.
Cosa ti serve per il giardino delle erbe aromatiche C'è qualcuno là fuori a cui non piace la pizza? Anche se non si prepara la pizza da soli, l'aggiunta di erbe fresche a qualsiasi pizza, surgelata, da asporto o fatta in casa può renderla ottima. Per avere una scorta di erbe facile e abbondante, creare una pizzeria - un orto pieno di erbe fresche che si abbina bene alla pizza. È
Usare indizi comuni per sapere se un muro è portante Le pareti portanti sostengono il peso di un pavimento sopra o capriate per il tetto. Per comprendere il significato di questo, prendi letteralmente quel termine: un muro portante sopporta (o trattiene) il peso di qualcos'altro sopra di esso. Un muro non portante, a volte chiamato muro divisorio, è responsabile solo del mantenimento di se stesso.
Un geometra di proprietà privata può entrare legalmente in proprietà vicine? Potresti essere sorpreso dalla risposta. Cosa viene esaminato? Un geometra non ha solo bisogno di accedere alla proprietà che è stato contattato per sondare. Ha bisogno di accedere anche alle proprietà confinanti. I proprietari di quelle proprietà confinanti di solito non hanno nulla a che fare con la proprietà oggetto dell'indagine e non hanno alcun motivo per consentire l'accesso alla propria proprietà. A volte
Sappiamo tutti che il bagno può essere riempito con microbi e germi, erm , scarti umani e altri detriti disgustosi. Ma ci sono molte altre cose che possono farti sentire male, soprattutto se hai un sistema immunitario compromesso. Se hai problemi di respirazione, mal di testa, vertigini o problemi con tagli e graffi che sembrano non guarire mai del tutto, il tuo bagno potrebbe contribuire al problema.
Ecco qualcosa che quasi tutti i giardinieri con un albero o un grande arbusto devono affrontare: il pollone. Questo allegro nome descriveva una crescita molto vigorosa dello stelo proveniente dal sistema radicale di una pianta, ma a una certa distanza dalla corona. Devi riconoscere e imparare come comportarti con i babbei per preservare la salute della tua pianta, il suo aspetto positivo spesso, e in alcuni casi importanti, la stessa stabilità della sua identità!