Come rimuovere una vite rotta con un estrattore a vite

  • L'estrattore a vite

    Dicono che le cose buone arrivano in piccoli pacchetti e questo è vero quando si tratta di questo piccolo strumento pratico chiamato estrattore di viti. Quando si ha una testa di vite che viene spogliata o rotta o un bullone con una testina spaccata o rotta, può essere impossibile rimuoverla senza questo strumento. Gli estrattori a vite sono disponibili in una gamma di dimensioni per viti di diametro compreso tra 3/32 pollici e oltre 1/2 di pollice.

    Forniture necessarie:

    • Trapano e punta
    • Estrattore di viti
    • T-handle o pinze di bloccaggio
    • Martello
  • Disegno dell'estrattore a vite

    Un estrattore a vite è un albero in acciaio ad alta resistenza con una testa quadrata su un'estremità e filettatura della vite di taglio conica inversa sull'altra estremità. La testa quadrata si inserisce in un manico a T che viene utilizzato per trasformarlo in estrattore. Puoi anche afferrare e girare la testa con le pinze di bloccaggio.

    I fili rastremati sono alla fine aziendale dello strumento. Questi sono progettati per avvitarsi all'indietro, o in senso antiorario, nella vite o nel bullone dopo che un foro pilota è stato perforato per la prima volta. L'estremità è rastremata in modo che l'estrattore scavi nella vite danneggiata più a fondo e più stretta mentre l'estrattore viene ruotato. Quindi mentre stai girando l'estrattore in senso antiorario, sta scavando sempre di più nella vite danneggiata mentre la vite danneggiata sta tornando indietro.

  • L'impugnatura a T

    L'impugnatura a T prende il nome dalla sua forma a "T". Il manico si adatta all'estremità di una punta dell'estrattore e solitamente può essere serrato con un dado zigrinato che funziona come un mandrino per trapano. I manici a T sono fatti per adattarsi a una varietà di dimensioni di estrattore e molti tipi funzionano anche con i maschi per i fori di filettatura, quindi non sono uno strumento univoco. Anche in questo caso, se non si dispone di un manico a T, è possibile trasformare un estrattore a vite con pinze di bloccaggio.

  • Come utilizzare un estrattore a vite: passaggio 1

    Praticare un foro pilota nel centro della vite danneggiata, utilizzando un trapano elettrico e la misura appropriata della punta. Se la testa della vite danneggiata è ruvida o irregolare, può aiutare a iniziare con un foro pilota molto piccolo, ad esempio con un bit da 1/16 di pollice. Quindi, praticare un foro più grande con la dimensione del bit per l'estrattore. Tieni presente i seguenti suggerimenti:

    • Poiché stai perforando il metallo, mantieni la velocità del trapano lenta e costante; la perforazione troppo veloce surriscalda il bit e lo smorza rapidamente.
    • Fare molta attenzione a non rompere la punta all'interno del foro, specialmente durante la perforazione con piccoli pezzi.
    • Il diametro del foro pilota varia in base alla dimensione dell'estrattore che si sta utilizzando. Seguire le raccomandazioni sul pacchetto fornito con l'estrattore.
  • Come utilizzare un estrattore a vite: passaggio 2

    Preparare l'estrattore e rimuovere la vite danneggiata con i seguenti passaggi:

    1. Afferrare saldamente la punta dell'estrattore con una maniglia a T o pinze di bloccaggio.
    2. Posizionare la punta dell'estrattore nel foro pilota nella vite danneggiata.
    3. Usando un martello, colpire saldamente l'estrattore nel foro pilota.
    4. Applicare una pressione verso il basso sull'estrattore ruotandolo in senso antiorario per rimuovere la vite danneggiata.

    Se l'estrattore scivola e perde la sua presa nella vite, prova questi suggerimenti:

    • Toccare l'estrattore più saldamente per ottenere un morso migliore nella vite.
    • Spingere verso il basso più saldamente ruotando l'estrattore in senso antiorario.
    • Allargare leggermente il foro pilota e riprovare.

Raccomandato
Ci sono sempre alcuni pomodori verdi ostinati lasciati sulla vite, in autunno. Decidere se scegliere i pomodori verdi o rischiare di farli colpire dal gelo è una chiamata difficile. Non tutti i pomodori verdi matureranno dalla vite, ma ci sono alcuni passi da fare, per assicurarsi che lo faranno. La maggior parte dei pomodori ha bisogno di temperature superiori a 60 gradi F.
Fai i bagagli Quando vedi una valigia vintage seduta in un negozio di antiquariato o in una bancarella del mercato delle pulci, ha questo modo di ispirare storie su chi l'ha posseduto e dove è stato. Forse una volta ha fatto un viaggio a Bali, o ha trasportato le proprietà di un soldato o forse un immigrato l'ha portato in America, tenendo tutto ciò che possedeva. L
Quando controlli il contenuto del tessuto e le etichette di cura di quella maglietta morbida al tatto, coperta, lenzuola o telo da bagno, potresti rimanere sorpreso nel vedere che il tessuto è di bambù. Ma come fai a lavare vestiti e lenzuola di bambù per tenerli morbidi ed elastici? Come lavare vestiti di bambù e biancheria Il bambù è una fibra vegetale naturale come il cotone e il lino. Tutt
Il suolo è spesso visto come la parte noiosa del giardinaggio. Mentre il terreno del giardino non sarà mai affascinante o addirittura interessante come scegliere le piante, c'è un intero mondo sotto i nostri Wellington che letteralmente e figurativamente è il fondamento per i nostri giardini. I
Rimodellare camera da letto sono una prospettiva vincente in tanti modi. Per uno, sono molto divertenti da fare. A differenza delle cucine o dei bagni, le camere da letto richiedono un lavoro molto complicato e invasivo. Le camere sono per lo più di estetica e sentimento: combinazioni di colori, pittura, trattamenti per finestre e pavimenti.
Una vera annuale è una pianta che completa il suo ciclo di vita in un anno. Ciò significa che va da seme a fiore e torna a seme e poi muore, nel corso di una stagione di crescita. Questo è ciò che lo differenzia da una biennale, che vive per due anni, e una pianta perenne che dovrebbe vivere per tre o più anni. L&#