Come rimuovere le macchie di cacca d'uccello da vestiti e mobili da esterno

Come sai, succede la cacca.

Perché gli uccelli sembrano sapere quando stai cercando di impressionare gli altri o vestiti con i tuoi vestiti migliori o in ritardo per un incontro. In realtà, gli escrementi di uccelli possono accadere in qualsiasi momento e su qualsiasi tessuto che si trova all'esterno (uno dei rischi di una clothesline all'aperto). Ci possono anche essere macchie di cacca di uccello al coperto se si tiene un uccello domestico.

Quindi, tutti dovrebbero sapere come sbarazzarsi della cacca.

Macchie di cacca di uccello e vestiti lavabili

Questo non è molto allettante, ma il modo più semplice per sbarazzarsi della cacca, se riesci a sopportarlo, è far asciugare gli escrementi degli uccelli sul tessuto. Mentre gli escrementi sono bagnati, sfregare l'area può solo causare la macchia e spingere la cacca più a fondo nel tessuto.

Una volta che le deiezioni sono asciutte, utilizzare un coltello o un cucchiaio opaco per raschiare via la materia solida. Successivamente, lavare il prima possibile seguendo le istruzioni riportate sull'etichetta di cura. È importante lavare l'indumento o portarlo a una tintoria non appena possibile perché alcuni escrementi di uccelli sono altamente acidi e possono scolorire il tessuto. Questo è particolarmente vero per gli escrementi degli uccelli selvatici che potrebbero aver consumato frutti come bacche che possono macchiare i tessuti.

Se non riesci a toglierti i vestiti o non hai il tempo o lo stomaco per far asciugare la cacca, usa il bordo di una carta di credito o un coltello di plastica per raccogliere il più possibile la cacca umida. Cerca di non macchiare! Quindi bagnare un tovagliolo di carta con acqua semplice e iniziare dal bordo esterno, asciugare la macchia spostando ogni volta su un punto pulito sull'asciugamano. NO RUBBING, basta macchiare fino a quando non viene più trasferita la cacca sulla carta assorbente. Lasciare asciugare il tessuto all'aria.

Se riesci a trattare la macchia subito, rimuovi il capo e lava l'area coperta da cacca tenendo il tessuto con il lato sbagliato verso l'alto sotto un rubinetto che funziona a piena forza con acqua fredda. Questo spingerà la cacca lontano dalla superficie delle fibre. Non usare acqua calda perché la proteina negli escrementi "cuoce" alle fibre. Lavare l'intero indumento come al solito.

Se rimane qualche colorazione dopo aver sciacquato via la macchia, potrebbe essere tinta da qualunque cosa l'uccello abbia consumato. Mescolare una soluzione di acqua tiepida e candeggina a base di ossigeno (i marchi commerciali sono OxiClean, Nellie's All Natural Oxygen Brightener o OXO Brite) seguendo le indicazioni sulla confezione. Immergere completamente l'elemento macchiato e lasciarlo in ammollo per almeno quattro ore o durante la notte. Quindi lavare come al solito.

Macchie su abiti puliti a secco

Ancora una volta, usa il bordo di una carta di credito o un coltello di plastica per raccogliere il più possibile la cacca umida. Bagnare un tovagliolo di carta con acqua semplice e iniziare dal bordo esterno, asciugare la macchia spostandola in un punto pulito sull'asciugamano ogni volta. NO RUBBING! Lasciare asciugare il capo all'aria.

Appena possibile, dirigetevi verso la vostra tintoria e segnalate la macchia con un detergente professionale. Se si decide di utilizzare un kit di pulizia a secco, assicurarsi di trattare prima la macchia con lo smacchiatore fornito prima di mettere il capo nella sacca dell'asciugatrice.

Come rimuovere le macchie di cacca d'uccello da tappezzeria e tappeti

Se un uccello capita di decorare il tappeto interno o esterno, decide di lasciare asciugare la cacca o di sollevarla dalle fibre del tappeto senza sbavature.

Mescolare una soluzione di un detergente per piatti con un cucchiaino di tè con due tazze di acqua tiepida. Immergere un panno bianco, una spugna o un tovagliolo di carta nella soluzione e asciugare la macchia. Continuate a spostarvi in ​​una zona pulita del tessuto mentre la macchia viene trasferita fuori dal tappeto. Quando non viene trasferita più macchia, immergere un panno bianco pulito in acqua naturale e "risciacquare" tamponando nuovamente la macchia. È importante sciacquare il detersivo dal tappeto perché può effettivamente attrarre il terreno.

Lasciare che l'area si asciughi all'aria lontano dal calore diretto. Se rimane qualche macchia, vai ai passaggi successivi. In caso contrario, aspirare per sollevare le fibre.

Per le macchie resistenti, miscelare una soluzione di candeggina a base di ossigeno in acqua fredda seguendo le indicazioni sulla confezione. Immergere una spugna pulita nella soluzione o utilizzare un contagocce per applicare al punto rimanente. Lavorando dal bordo esterno della macchia verso il centro, lavorare la soluzione nel tappeto. Non eccedere. Lasciare che la soluzione rimanga sulla macchia per almeno 30 minuti.

Infine, utilizzare un panno bianco pulito a secco per asciugare l'umidità. Lasciare asciugare completamente e aspirare per ripristinare la pila del tappeto.

Se il tuo ombrellone o il tuo mobile esterno sono stati bombardati, segui questi suggerimenti per rimuovere lo splatter.

  • Come pulire gli ombrelli all'aperto
  • Come pulire e rimuovere le macchie dai mobili per esterni

Raccomandato
Gli incidenti capitano a tutti noi e le macchie di urina raramente sono un argomento popolare. Ma è importante rimuovere anche le piccole macchie di urina il prima possibile per ridurre l'odore e lo scolorimento. Più a lungo l'urina acida è a contatto con i tessuti, più è difficile da rimuovere. Que
La tassonomia delle piante classifica la rosa di Sharon, chiamata anche "altea" o "althea", come Hibiscus syriacus . Contrariamente al suo nome comune, la pianta non è affatto una rosa, appartenente, invece, alla famiglia delle Malvaceae o della "malva". Né si pensa che sia originario della Siria, nonostante il nome della sua specie, proveniente dal continente asiatico.
Il Transforming Truck Castle è una piccola casa su ruote Conosci l'adagio, la casa di una persona è il loro castello? Bene, c'è una piccola casa su ruote in Nuova Zelanda che si trasforma virtualmente in una dimora che assomiglia a una fortezza medievale quando parcheggiata. Come è possibile? Mo
Hai il coraggio di andare avanti con la tua azienda? Ti chiedi mai cosa ci vuole per essere un manager? Probabilmente hai ottenuto il tuo lavoro con eccellenti capacità, conoscenze e un'intervista impressionante. Ora vuoi impressionare i rialzisti così sarai considerato per posizioni più grandi e migliori. S
Il butternut è un albero deciduo che cresce naturalmente in America e nel Canada sud-orientale. Come altre specie del genere Juglans , il butternut è un albero di noce il cui seme è un piccolo dado comunemente mangiato. Generalmente crescono da quaranta a sessanta piedi; tuttavia, alcuni esemplari sono stati documentati a oltre cento piedi! S
La mia infanzia californiana del sud era inondata da un caleidoscopio di colori nel paesaggio. Ovunque guardassi, non importa in quale periodo dell'anno, c'erano fiori in molte sfumature diverse. Pennello piangente ha fornito alcuni degli spruzzi di rosso che ho visto. I fiori di papera erano divertenti da afferrare e io adoravo il modo in cui erano appesi all'albero