Come rimuovere le macchie di barbabietola da vestiti, moquette e tappezzeria

Le barbabietole sono un'aggiunta sana, deliziosa e bella a qualsiasi piatto. Ma quel colore rosso è un potente agente di tintura sui tessuti. Puoi anche usare barbabietole per tingere filati e tessuti. Se non vuoi tingere la tua intera tovaglia o vestito, imparare come rimuovere le macchie di barbabietola è un must.

Macchie di barbabietola e vestiti lavabili

Come con quasi tutte le macchie, il trattamento rapido offre le migliori possibilità di successo nella rimozione delle macchie di barbabietola. Se una barbabietola ti arriva in grembo, togli tutti i pezzi con un coltello smussato o con il bordo di un cucchiaio. Non strofinare o si può diffondere la macchia e spingere la tintura più in profondità nelle fibre del tessuto. Tamponare la macchia bagnata con un tovagliolo di carta bianco pulito o anche una fetta di pane bianco per assorbire quanto più liquido possibile. Il più rapidamente possibile, inondare la zona macchiata di barbabietola con acqua fredda. Lavare sotto una corrente d'acqua fredda dal lato sbagliato del tessuto per forzare la tintura.

Quindi, trattare l'area macchiata con uno smacchiatore. Se non si dispone di uno smacchiatore, lavorare un po 'di detergente pesante che contiene abbastanza enzimi per rimuovere le macchie per essere efficace (Tide e Persil sono considerati pesanti) nell'area macchiata. Lasciare agire la soluzione detergente sul tessuto per almeno quindici minuti e quindi risciacquare con acqua fredda. Questo rimuoverà anche i componenti oleosi o altri ingredienti nel piatto di barbabietola dal tessuto.

Se rimangono tracce di colore rosso (e probabilmente lo faranno), mescolare una soluzione di candeggina a base di ossigeno (i marchi sono: OxiClean, Nellie's Natural Natural Oener Brightener o OXO Brite) e acqua fresca. Seguire le indicazioni sulla confezione su quanto prodotto per gallone d'acqua. Mescolare abbastanza in modo che l'intero indumento o la tovaglia possano essere completamente immersi. Lasciare impregnare il tessuto per almeno otto ore. Controlla la macchia di barbabietola. Se è andato, lavare come al solito.

Se rimane, mescolare una soluzione fresca e ripetere. Potrebbero essere necessari diversi bagni per rimuovere la macchia, ma dovrebbe uscire.

Lavare a secco solo i vestiti

Ancora una volta, rimuovere tutti i solidi di barbabietola usando un coltello o un cucchiaio opaco. Appena possibile, dirigetevi verso la tintoria e segnalate la macchia.

Se si utilizza un kit di pulizia a secco a casa, assicurarsi di trattare la macchia con lo smacchiatore fornito prima di mettere il capo nell'asciugatrice. Tuttavia, potrebbe non avere un grande successo e il calore dell'essiccatore potrebbe rendere impossibile la rimozione della macchia.

Come rimuovere le macchie di barbabietola da moquette e tappezzeria

Rimuovere eventuali solidi di barbabietola dal tappeto con un coltello o un cucchiaio. Non strofinare perché questo spingerà la macchia più in profondità nelle fibre.

Tamponare la zona macchiata con un tovagliolo di carta bianco pulito per assorbire quanto più liquido possibile. Per rimuovere la colorazione, iniziare con un cucchiaio di ammoniaca per uso domestico in una tazza di acqua tiepida. Mescola bene per mescolare. Utilizzare un panno bianco pulito immerso nell'ammoniaca e soluzione acquosa per spugnare la macchia. Lavora dai bordi esterni verso il centro per mantenere la macchia il più piccola possibile.

Quando non si trasferisce più colore sul panno, asciugare con un panno asciutto fino a quando tutto il liquido non viene assorbito. Immergere un panno bianco pulito in acqua e una spugna di acqua fredda per risciacquare la zona. Non lasciare alcuna soluzione nel tappeto per attirare il terreno.

Tamponare con un panno asciutto e lasciare asciugare all'aria. Vuoto per sollevare le fibre del tappeto.

Se rimangono tracce di colorante rosso, miscelare una soluzione di candeggina a base di ossigeno e acqua fredda seguendo le istruzioni del prodotto. (NON mischiare l'ammoniaca e la candeggina a base di ossigeno insieme o l'ammoniaca con altri prodotti per la pulizia poiché possono verificarsi fumi pericolosi.) Spugna la soluzione sulla zona macchiata del tappeto e lascia agire per almeno un'ora prima di asciugare con carta asciutta asciugamano. Ripetere se necessario, quindi spugnare con acqua naturale e lasciare asciugare all'aria.

Gli stessi passaggi di pulizia possono essere utilizzati per pulire la maggior parte dei rivestimenti. Fare molta attenzione a non bagnare troppo il tessuto. Non utilizzare la soluzione di candeggina a base di ossigeno o ammoniaca su tessuti di seta o vintage. Consultare un detergente professionale per rimuovere le macchie su quei tessuti.

Per ulteriori suggerimenti sulla rimozione delle macchie: leggere Smacchiatura dalla A alla Z.

Raccomandato
Nel corso degli anni, gli allevatori di orchidee hanno sviluppato centinaia di migliaia di piante e cultivar con nomi, incrociando e riaccendendo orchidee per creare fiori completamente nuovi e meravigliosi . Questo livello di ibridazione è unico per le piante e le orchidee sono campioni. Da un punto di vista evolutivo, ha senso incoraggiare l'ibridazione tra le piante: l'ibridazione facile aiuta a garantire che i geni di una famiglia di piante prospereranno e continueranno nei nuovi ecosistemi.
Quando le persone pianificano il loro matrimonio, alcuni dei compiti più laboriosi stanno facendo la lista degli invitati, inviando gli inviti e gestendo gli RSVP. Nel processo, i bambini degli ospiti possono essere trascurati. Tuttavia, alcune persone hanno spazio e risorse limitati, quindi possono scegliere di non avere figli alla cerimonia o alla reception.
Hai appena fatto il tuo primo lotto di detersivo per bucato fatto in casa. Mentre il detersivo liquido o in polvere era semplice da preparare e risparmiava denaro per la tua famiglia, ora hai una grossa quantità a portata di mano. Ogni ricetta per il detersivo per bucato fatto in casa è sicura da usare in una lavatrice di carico superiore standard che utilizza molta acqua per il ciclo di lavaggio e risciacquo.
Se vuoi un assaggio dei tropici del nord, coltiva piante di ibisco resistenti. Spesso producono fiori di una taglia rara per le piante che possono sopravvivere agli inverni freddi. Scopri tutto su come far crescere questi fermapontofori floreali nel tuo giardino. Tassonomia e botanica delle piante Hardy Hibiscus La tassonomia delle piante classifica le piante rampanti di ibisco con le quali questo articolo si occupa di moscheutos dell'ibisco
Abbigliamento da sposa caduto decodificato Se ti stai dirigendo verso un matrimonio autunnale, probabilmente ti starai chiedendo cosa indossare! Ecco i nostri suggerimenti per ogni tipo di matrimonio autunnale. Cosa indossare per un matrimonio diurno informale Un matrimonio casual diurno non deve significare indossare qualcosa di vecchio dal tuo armadio
Mentre la maggior parte dei ventilatori a soffitto riesce a svolgere il lavoro, facendo circolare l'aria e impedendo alle stanze di diventare troppo soffocate nei mesi più caldi, e invertendo nei mesi più freddi per far circolare meglio il calore nelle stanze, ci sono ancora alcune decisioni da prendere trova quello giusto Le decisioni di acquisto in genere si riferiscono ad altri fattori: vale a dire, dimensioni della stanza, budget ed estetica.