Come allevare e prendersi cura dei capretti

Se sei un allevatore che sta allevando capre, prima o poi potresti avere capre da prendersi cura di te. Soprattutto se stai allevando capre da latte. Fornire un capretto, un "bambino", con le cure giuste, l'alimentazione e il riparo sono fondamentali per aiutarli a crescere in una capra adulta sana e abbondante.

Per problemi che esulano dallo scopo di questo articolo, assicurati di contattare il veterinario dell'azienda per consigli e trattamenti.

Subito dopo la nascita

Subito dopo la nascita della tua capretta, dovresti essere presente.

(Questo aiuterà a socializzare più tardi.) Lascia che il cordone ombelicale si rompa in modo naturale, e taglia solo se è più lungo di quattro pollici. Vorresti che il cavo fosse lungo circa tre o quattro pollici. Utilizzare un paio di forbici sterilizzate, quindi pulire il cavo con iodio e lasciarlo cadere naturalmente.

Se possibile, lascia il capretto con la madre. Lei lo leccerà pulito, e il capretto e sua madre legheranno. Probabilmente la capra madre mangerà parte della placenta; va bene. Il tuo lavoro come agricoltore è di rimanere e monitorare la situazione.

Assicurati che il capretto si nutra da sua madre entro la prima ora dopo la nascita. Se il bambino non nutre da sua madre, dovrai nutrirlo con il colostro, che può provenire da sua madre, da un'altra capra o acquistato in un negozio di mangimi.

Nutrito artificialmente o cresciuto in madre?

Dovrai decidere se far crescere la madre e allattare il bambino, o se darai da mangiare al capretto.

La differenza è che le capre alimentate artificialmente sono di solito più attaccate agli umani, più addomesticate e meno ombrose.

Anche se vuoi nutrire in bottiglia il tuo capretto, lascialo con la madre per almeno alcuni giorni in modo che possa prendere il latte precoce, il colostro, che sia ricco di sostanze nutritive e di proprietà immuno-costruttive.

Nutrire una capra alimentata con biberon

Dovrai insegnare al tuo capretto a bere da una bottiglia.

Schizzare rapidamente il latte nella sua bocca aiuterà ad associare la bottiglia con il latte e imparerà. Le capre devono essere alimentate almeno quattro volte al giorno per il primo mese, quindi è possibile ridurre il numero di poppate a tre. Segui i consigli del tuo veterinario su quantità esatte di latte da somministrare e qualsiasi altro integratore necessario.

Nutrire una capra cresciuta dalla madre

Se permetti alla madre di allevare la capretta, fa tutto il lavoro! Per le prime sei-otto settimane il capretto berrà solo da sua madre, e quindi potrai passare al fieno e ad altri alimenti.

Se scegli questa strada, vorrai trascorrere molto tempo a coccolare e gestire il capretto in modo che impari a tollerare il contatto umano e non si trasformi in skittish.

Transizione dal latte ad altri alimenti

Puoi iniziare a offrire piccole quantità di cereali a una settimana per aiutare a far ripartire lo sviluppo del rumine di capra. Lo svezzamento di solito avviene a circa quattro settimane, ma può accadere tra le sei e le otto settimane.

Puoi offrire fieno, piccole quantità di grano, acqua fresca e tempo di pascolo alle caprette a circa trenta giorni.

Dovrai assicurarti che il tuo capretto non passi troppo velocemente al fieno, poiché ciò potrebbe causare problemi di gonfiore e digestione.

Le capre mangiano principalmente fieno, circa l'80 percento. Circa il quindici per cento della loro dieta dovrebbe essere il pascolo e le erbacce o il pellet di fieno, e solo il 5 per cento circa dovrebbe essere il grano. Dovrai inoltre fornire ai tuoi figli (e alle tue capre adulte) un blocco minerale o minerali sciolti.

Ridurrete lentamente la quantità di latte fino a quando il vostro capretto sta mangiando proprio come le altre capre adulte.

Il miglior ambiente per le capre

Le caprette hanno bisogno di un rifugio privo di correnti d'aria, caldo e asciutto con letti puliti. Ogni capra ha bisogno di circa dieci metri quadrati di spazio nel rifugio. Puoi coprire lo sporco con fieno o trucioli di legno per la biancheria da letto.

Una volta al pascolo, i tuoi piccoli capretti avranno bisogno di un pascolo pulito senza troppo letame o rifiuti. Evita il pascolo con queste azalee o rododendri, che sono velenosi per le capre. Assicurati anche che non abbiano accesso al grano ammuffito, che è anche velenoso per loro.

Dovrai tenere insieme le caprette e separarle dalle altre capre, anche se a volte dovresti socializzarle (vedi sotto). Potrebbero aver bisogno di un pascolo separato per assicurarsi che rimangano in salute.

Forniture per Baby Goats

Per l'allattamento artificiale, è necessario:

  • Biberon di capra
  • Capezzolo capretto di agnello / capra
  • Sostituzione del latte di capra
  • Sostituzione del colostro se necessario

Socializzare i bambini della capra

Alzare le capre più tiepide, più calme e più umane possibili è un grande obiettivo. Vuoi che il tuo capretto imprima su di te, l'umano. Sii lì quando nascono e trascorri del tempo con mamma e bambino nei primi giorni, che sono più importanti per l'imprinting. Inoltre, dai tempo con il resto della mandria per socializzare.

Raccomandato
La scelta di un materiale per la pavimentazione per l'invecchiamento sul posto non ha bisogno di essere complicata. Il trucco è considerare cinque fattori principali e dare la priorità a quei fattori per ogni tipo di pavimento e come e dove lo si utilizzerà. I cinque fattori sono: Resistenza allo scivolamento: è una superficie antiscivolo anche quando è bagnata? Fac
Mantenere le uniformi da hockey in grande stile non ha bisogno di essere un compito ingrato. Sarebbe bello se tutti i giocatori avessero dei manager che hanno portato via le uniformi sporche e una bella, pulita è apparsa magicamente nel giorno della partita. Ma dal momento che è riservato ai pochi eletti, ecco alcuni consigli per mantenere le uniformi da hockey sempre al meglio.
Questa è una domanda su cui ogni genitore dovrebbe riflettere - e probabilmente lo ha fatto. Quando spendiamo i nostri sudati soldi su un giocattolo per i nostri bambini, vogliamo essere sicuri che fornisca non solo un buon valore e, ma più importante, un buon gioco che ispira ed educa i nostri figli.
Quando vedi l'acqua stagnante nel tuo giardino in primavera, ma la stessa area si trasforma in una rete di fessure in estate, hai terreno argilloso. Ci sono diversi modi per migliorare il terreno argilloso nel giardino fiorito, ma come si dice, quando si hanno i limoni, si fa una limonata: bisogna anche piantare fiori che tollerano terreni pesanti
Penso che saremmo tutti d'accordo sul fatto che il forno oi forni siano una parte vitale di una cucina completamente funzionale. Sia che cucini su base giornaliera o solo poche volte l'anno durante le vacanze, il forno è una grande parte di questa attività. Mentre pianifichi la tua nuova cucina, che si tratti di un nuovo progetto di costruzione o di una ristrutturazione dello spazio esistente, è necessario rispondere a una domanda di elettrodomestico all'inizio del processo man mano che lo spazio viene progettato. V
Il legname plastico è una delle alternative primarie al tradizionale rivestimento in legno, insieme al rivestimento in composito e al rivestimento in alluminio. Se stai cercando un nuovo materiale di rivestimento che sia durevole, a bassa manutenzione e che non debba mai (mai) essere finito, e non ti interessa molto di un aspetto naturale del legno o di una struttura in plastica, il legno potrebbe essere adatto a te.