Come rimuovere rapidamente le macchie di tè da indumenti, tappeti e tazze

Le macchie di tè potrebbero non sembrare un grosso problema. Dopotutto, quel liquido pallido non sembra lasciare un segno, giusto? In realtà, no. Le macchie di tè possono essere di colore chiaro, ma pensare allo scolorimento marrone che lasciano su una tazza, e quanto sia difficile da rimuovere. Lo stesso vale per il tè lasciato su vestiti, moquette e tappezzeria.

Ma ci sono alcuni suggerimenti e trucchi per far sparire la macchia di marrone, dall'ammollo per individuare la pulizia allo sfregamento con il sapone.

Scegli quale metodo è il migliore per te, e se quello non funziona, prova un'altra tecnica.

Rimuovi dall'abbigliamento

Sai come va: siete tutti vestiti per il lavoro, correndo per uscire dalla porta, e - urla! - versate il tè sulla vostra camicia appena pulita. O forse ti diverti con il tè alla fine della giornata, e proprio mentre stai per sorseggiare un drink mentre ti rilassi sul divano, tuo figlio si accascia e fa rovesciare su di te la bevanda bollente. Non importa come succede, la migliore strategia è prendersene cura il prima possibile: più a lungo si trova, più difficile sarà rimuoverlo. Ma prima, devi decidere quale opzione scegliere quando si tratta di rimuovere le macchie di tè dai vestiti.

  • Risciacquare accuratamente la macchia di tè con acqua fredda. Cerca di risciacquare la maggior parte della macchia che puoi lavorare dal retro degli indumenti per cercare di sciacquare via il tè dalla superficie invece che attraverso il tessuto.
  • Utilizzare un detergente liquido e strofinare delicatamente nella macchia di tè. Lasciare riposare il detersivo sulla macchia di tè per almeno 5 minuti. Se la macchia è vecchia o secca, strofinare la macchia di tè con il detersivo e lasciare immergere in acqua fredda per 30 minuti. Risciacquare accuratamente gli abiti. Se rimangono tracce di tè, strofinare il detersivo liquido nella macchia di tè e immergere in acqua tiepida per 10-15 minuti.
  • Applicare uno spesso strato di bicarbonato direttamente sulla macchia mentre il tè è ancora bagnato. La polvere assorbe il tè, estraendo il colore marrone dal tessuto e dalla polvere. Lasciarlo acceso durante la notte e poi grattare via la polvere. La maggior parte della macchia deve essere rimossa, quindi è possibile gettare gli indumenti nella lavatrice per cercare di completare la pulizia.
  • Immergere in una soluzione di acqua fredda e solvente ossidante (come OxiClean), come raccomandato dal prodotto.
  • Se dopo questi tentativi rimangono tracce di macchia di tè, applicare un bastoncino, un gel o uno spray smacchiatore e lasciare riposare per 5 minuti prima di lavarlo normalmente.

Rimuovi da moquette e tappezzeria

Molti di noi assaporano una tazza di tè mentre stuzzicano un buon libro o guardano il nostro programma preferito, quindi è probabile che ci siano possibilità di rovesciarsi sui mobili. Ma non c'è bisogno di correre fuori per ottenere un detergente speciale per i rivestimenti; c'è un metodo semplice che puoi provare usando i materiali di base che hai in casa.

  • Mescolare 1 cucchiaio di detersivo per piatti e 1 cucchiaio di aceto con 2 tazze di acqua fresca.
  • Utilizzare questa soluzione e un panno bianco pulito per spugnare il punto. Il tappeto o la tappezzeria devono essere bagnati quanto necessario per rimuovere la macchia. Quindi asciugare fino a quando il liquido non viene assorbito.
  • Ripeti questi passaggi finché la macchia di tè non viene sollevata.
  • Una volta rimossa la macchia, spugna l'area con un nuovo panno bianco e acqua fredda normale per rimuovere la soluzione detergente. Asciugare
  • Se questi passaggi non funzionano, puoi provare a rimuovere la macchia di tè con un solvente per la pulizia a secco o un detergente per moquette o tappezzeria.

Rimuovi dalle tazze

Anelli di macchie di tè marrone chiaro possono accumularsi e rendere le vostre tazze un aspetto noioso e sporco. È importante utilizzare prodotti naturali, come aceto bianco, bicarbonato di sodio, sale e dentifricio, per rimuovere l'accumulo dalla tua tazza in quanto non vuoi ingerire alcun residuo chimico.

Puoi fare del bicarbonato di sodio una pasta leggermente abrasiva combinandola con l'acqua. Lo scrubbing delicato ma abrasivo aiuterà a rimuovere quegli anelli senza aggiungere sostanze chimiche pericolose al tuo boccale.

  • Mescolare 1 cucchiaio di bicarbonato con un po 'd'acqua per fare una pasta.
  • Lasciare riposare la pasta per 5 o 10 minuti e poi strofinare la pasta sulle macchie con uno straccio o uno spazzolino da denti se è difficile mettere la mano nella tazza.
  • Una volta che si nota che la tazza è pulita, lavarla e asciugarla con un asciugamano.

Un altro metodo è quello di fare una miscela di aceto e sale.

  • Innanzitutto, pulire l'interno della tazza con un panno umido. Quindi, in una piccola ciotola, unire 2 cucchiai di aceto e sale e mescolare bene.
  • Versare questo composto nella tazza e lasciarlo riposare per 10 minuti.
  • Usando uno strofinaccio, strofinare la pasta contro l'interno della tazza.
  • Quando le macchie sembrano scomparse, sciacquare la tazza e asciugarla.

Tutti usiamo il dentifricio per rimuovere le macchie dai nostri denti, quindi perché non usarlo per rimuovere le macchie da una tazza?

  • Usando il dentifricio bianco, metti un po 'su un vecchio spazzolino da denti.
  • Spazzola l'interno della tazza fino a rivestire l'intera superficie, assicurandoti che entri nelle fessure.
  • Lasciare riposare per 10 minuti e poi risciacquare.

Raccomandato
Anche dopo aver scelto il colore perfetto per una stanza, c'è un'altra decisione molto importante da prendere: la finitura. Con cinque o sei diverse finiture di vernice tra cui scegliere, ci sono un sacco di opzioni, anche all'interno di un singolo colore, e con loro arriva una serie di domande a cui devi rispondere.
Gli acari di ragno possono essere una piaga. Una volta che una pianta riceve gli acari del ragno, possono infestare tutte le piante del contenitore abbastanza rapidamente. Sfortunatamente, è molto difficile sbarazzarsi degli acari dei ragni. A volte, devi solo piantare le piante che le ottengono. Fai attenzione, se devi liberarti delle piante infestate, non compostarle.
I tuoi mobili sembrano un po 'stanchi? Non preoccuparti: non devi buttare via tutto e ricominciare da capo. Prova invece uno di questi divertentissimi hack dei mobili. Trim Nailhead L'aggiunta di finiture per chiodini a un mobile è uno dei modi più semplici per ottenere rapidamente un look di alta gamma.
Passare a un bambino grande può essere un momento spaventoso per i più piccoli! Più piccolo di un letto matrimoniale e più basso, un lettino può essere una transizione cruciale dalla culla a un grande letto per bambini. Di solito, puoi usare lo stesso materasso e le stesse lenzuola a cui tuo figlio è abituato, quindi il nuovo letto ti sembrerà ancora familiare. Può a
Le fave sono verdure fresche, coltivate all'inizio della primavera o in autunno. Le fave sono state coltivate per migliaia di anni e si dice che siano state trovate nelle tombe egiziane. Sebbene siano comunemente chiamati fave, i fave possono avere nomi diversi in paesi diversi. La fava conosciuta come Windsor o fagiolo dritto (sottospecie faba var
Purple Passion Una fresca alternativa alla tradizionale tavolozza rosa, il viola sta rapidamente diventando il preferito degli asili. Detto questo, il viola è un colore difficile. Usato bene, può sembrare favoloso. Sbaglia, e i risultati possono essere deprimenti o peggio. Hai bisogno di aiuto per padroneggiare questo bellissimo - se un po 'di temperamento - colore vivaio?