Regole di decorazione e quando fermarle

Amarli o odiarli, le regole di decorazione giocano un ruolo importante nel modo in cui adorniamo le nostre case. Aiutano a guidarci nel prendere decisioni che rendano le nostre case confortevoli, tranquille e piacevoli da vivere.

Alcune persone sostengono di odiare le regole di decorazione, ma la verità è che esistono per una ragione molto importante. Non per dirci cosa dovremmo o come dovrebbe essere la nostra casa, ma per guidarci a fare scelte che siano piacevoli alla vista. Le regole di decorazione come ad esempio dove appendere i trattamenti delle finestre, o come organizzare i mobili possono aiutare a navigare ciò che a volte può essere un processo complicato. Non esistono per dettare le nostre scelte, ma piuttosto per aiutare a rendere gli articoli che scegliamo al meglio.

Detto questo, il detto "le regole sono state fatte per essere infranti" si applica alle regole di decorazione come qualsiasi altra cosa. Mentre le regole esistono per una ragione, spesso c'è una ragione altrettanto buona per romperle.

La regola: i divani dovrebbero essere sempre neutrali

L'acquisto di un divano in un colore neutro è una saggia idea. Il divano è uno dei pezzi più grandi e costosi della tua casa e ha un enorme impatto visivo sulla stanza in cui vive. Quindi è sensato attenersi a qualcosa di neutro e quindi accessoriarlo con cuscini e plaid colorati. In questo modo, se cambierai il tuo schema di decorazione in pochi anni, non dovrai recuperare il tuo divano. Puoi solo cambiare gli accessori.

Quando romperlo: quando vuoi fare una dichiarazione. Giocare sul sicuro è sempre un'idea intelligente, ma non è sempre un'idea divertente! Un divano luminoso con un forte colore o motivo può aggiungere vita ed eccitazione in un modo che poche altre cose possono fare. Quindi, se trovi il divano perfetto in un colore che hai sempre amato, non aver paura di correre il rischio. Finché non stai comprando qualcosa solo perché è alla moda e ti stai attaccando a qualcosa che ami davvero, probabilmente non te ne pentirai.

La regola: i soffitti e le finiture dovrebbero essere sempre bianchi

La saggezza della decorazione convenzionale dice che i soffitti, i rivestimenti e le porte dovrebbero sempre essere bianchi. Più spesso questo è corretto. Il bianco offre una cornice piacevole e pulita per le stanze, e in genere aiuta a rendere i soffitti più alti. Il bianco sembra sempre buono, e non importa quale sia la stanza, sai che è un'opzione sicura.

Quando romperlo: quando vuoi impostare la tua casa lontano dalla folla. Il bianco è sempre stato il colore predefinito per il soffitto, i rivestimenti e le porte, e la gente di solito lo fa senza fare domande. Dipingendoli con un colore diverso, come il nero lucido per finiture e porte, o un motivo geometrico per il soffitto può dare alla tua casa un certo je ne sais quoi che i vicini sicuramente non avranno. Non è per tutti, ma può sicuramente fare una dichiarazione.

La regola: devi avere un divano nel soggiorno

Quando è stata l'ultima volta che hai visto un soggiorno senza divano? A meno che non lavori nell'industria del design giorno dopo giorno, è probabilmente passato un po 'di tempo. Questo perché negli anni i divani sono diventati il ​​cuore del salotto. Spesso è il primo pezzo che le persone comprano e poi si decorano intorno ad esso. I divani sono fantastici perché si dispone di sedili flessibili per poche persone alla volta e sono le basi per l'intera stanza.

Quando romperlo: quando non hai abbastanza spazio. Alcune camere semplicemente non possono ospitare un divano, sia perché la stanza è troppo piccola o perché ha un layout scomodo. Se questo è il caso, non preoccuparti. È molto meglio usare le composizioni di mobili costituite da sole sedie, chaise e pouf piuttosto che tentare di stipare un divano che non si adatta correttamente. Se hai abbastanza posti a sedere per accogliere tutti, non importa che non ci sia un divano.

La regola: tutti i pezzi di mobili devono essere complementari

La maggior parte dei progettisti concorda sul fatto che i mobili non devono necessariamente corrispondere, ma deve andare, il che significa che tutti gli elementi di una stanza devono essere complementari. Questa è una buona regola per vivere. Gli abbinamenti abbinati non hanno immaginazione e fanno cadere le stanze piatte, ma i pezzi gratuiti mantengono le cose interessanti e ti permettono di essere più creativo, creando uno spazio che parla della tua personalità e dei tuoi gusti specifici.

Quando romperlo: quando c'è un pezzo straordinario che adori, anche se non funziona. Certo, nel complesso gli oggetti dovrebbero completarsi a vicenda, ma questo non significa che dovresti dire di no a un pezzo selvaggio di cui ti sei innamorato. Potrebbe essere uno stile, una forma o un colore completamente diverso, ma finché lo ami veramente, troverà il suo posto nello spazio. Ogni stanza ha bisogno di un pezzo di conversazione quindi non aver paura di includere un pezzo che si distingue e non si adatta perfettamente.

La regola: l'arte non dovrebbe mai essere più ampia del divano

Nella maggior parte dei casi questa è una buona regola da mantenere. Una delle chiavi del buon design è garantire che le dimensioni delle cose funzionino in relazione l'una con l'altra. Quando si tratta di arte sopra un divano dovrebbe generalmente essere circa 1/2 - 2/3 della larghezza del divano per renderlo piacevole alla vista. Inoltre, lo spazio tra l'arte e la parte superiore del divano dovrebbe essere di circa 6 "-8". Se è molto più grande di quello, l'occhio sarà attratto dallo spazio vuoto piuttosto che dall'arte.

Quando interromperlo: quando vuoi creare un impatto andando più grande, ad esempio quando appendi qualcosa che è intenzionalmente fuori scala, o quando appendi una galleria. Andare alla grande con le tue opere è molto alla moda e lo spazio sopra il divano è un ottimo posto per provarlo. In questi casi puoi sentirti libero di andare ben oltre il divano e salire quanto più ti piace (ricorda quando appendi un muro di una galleria che devi pensare all'intera collezione come a un pezzo unico). Quindi, in pratica, se hai intenzione di infrangere l'arte sulla regola del divano, è sempre meglio andare più in grande che in piccolo.

La regola: ogni stanza ha bisogno di illuminazione ambientale

Da qualche parte lungo la linea la gente ha avuto l'idea che questa è una regola decisa per la decorazione. Poiché tutte le stanze hanno bisogno di illuminazione generale, di lavoro e d'accento, si è capito che l'illuminazione a soffitto dovrebbe essere un dato, sia attraverso l'illuminazione ad incasso, illuminazione a binario, o semplicemente un apparecchio sopra la testa. È dove la maggior parte della gente inizia con il proprio piano di illuminazione, e in molti casi ha senso. Le luci in vaso in particolare forniscono una buona consistenza in tutta la stanza. E naturalmente lampadari e ciondoli sono grandi caratteristiche decorative che sono spesso favorite in alcune stanze.

Quando farlo: ogni volta che vuoi, a patto che tu abbia un buon mix di lampade da tavolo, lampade da terra e applique. L'illuminazione può essere versatile e flessibile e non è necessario averla in testa. Deve essere abbastanza abbondante da fornire la giusta quantità di luce per lo spazio, e deve essere dispersa in modo uniforme in tutta la stanza. Quindi, se la tua stanza non può ospitare l'illuminazione a soffitto, o semplicemente non la vuoi, non preoccuparti. La cosa più importante da ricordare è che la varietà è la chiave. Indipendentemente dal tuo stile, puoi variare le dimensioni, il posizionamento e l'intensità per ottenere la giusta quantità di luce.

Quando si tratta di decorare le regole e capire quando romperle, dovresti sempre andare con il tuo istinto. Fidati del tuo istinto e del tuo stile personale e scegli ciò che funziona per te.

Raccomandato
Sì, è fastidioso che la TSA richieda che tutti i liquidi, aerosol e gel trasportati su un aeroplano siano inseriti in bottiglie da 3, 4 once in un sacchetto da 1 quarto. Ma c'è una cosa positiva su quella regola: ti costringe a impacchettare più leggero. Se hai il permesso di portare con te il tuo intero scaffale di prodotti per capelli e trucchi, potresti trasportare 5-10 chili di "roba" che non ti servono. Ma
Le migliori piante per l'abbellimento a bordo piscina Le piante che scegli di circondare devono essere attentamente considerate prima che avvengano gli acquisti o gli scavi. Una volta posizionata la piscina, è possibile che crei una sorta di microclima. Una piscina riscaldata può aumentare i livelli di umidità e una luce solare intensa può friggere nei giardini circostanti. Le
Le casette per uccelli di base possono essere prevedibili, ma molti oggetti insoliti possono essere trasformati in residenze di uccelli uniche. Upcycle qualsiasi teiera in una casa degli uccelli rustica con questo progetto facile. Scegli la tua teiera Hai una teiera preferita o una vecchia caffettiera che non può più essere utilizzata per preparare le bevande?
L'antica arte del feng shui ha numerose applicazioni nel mondo moderno - dal business feng shui al feng shui di un giardino - tutte focalizzate sulla creazione di un'energia di migliore qualità. Negli affari, il feng shui viene applicato per un buon flusso in ufficio al fine di rafforzare il benessere dei dipendenti, nonché per attirare più successo aziendale. S
Un lettore scrisse in merito ai peri di Bradford appena piantati, dicendo che avevano sopportato il peso dei venti forti per un paio di giorni. Le pere Bradford sulla proprietà svilupparono foglie marroni; soffrivano per l'appassimento delle foglie e sembravano morti, nonostante il proprietario della casa tenesse il terreno umido.
Frequentare la sinfonia è sempre un'esperienza emozionante. C'è solo qualcosa nella magnitudine e maestosità associate all'intera dinamica dell'essere lì ed essere circondati da altri che amano la buona musica. Mentre ti prepari per la sinfonia, c'è un grande senso di eccitazione nel ricercare la musica, i compositori e la storia alla base della particolare performance alla quale parteciperai. Tut