10 consigli pratici per decorare con un lampadario

Una guida passo passo all'illuminazione dei lampadari

L'acquisto di illuminazione per la tua casa può essere incredibilmente difficile, anche per decorare i veterani. Le opzioni possono essere vertiginose, l'arredamento nello spazio deve corrispondere e nemmeno iniziare il posizionamento corretto.

Ecco perché può aiutare a rompere le cose attraverso una guida passo-passo, dallo shopping all'installazione. Ecco 10 consigli essenziali per decorare con un lampadario, con alcuni consigli freschi, "Non ci ho pensato!" Lungo la strada.

1. Inizia visualizzando i siti Web e i negozi di visita

Quando si tratta di scegliere un lampadario, è importante gettare la rete larga. Ci sono opzioni di illuminazione quasi illimitate là fuori al giorno d'oggi, ma puoi iniziare a pensare al design della stanza in cui intendi appendere il lampadario. È uno spazio tradizionale? Uno che è segnato da accenti del Mid-Century? Ha un'estetica da fattoria? Questo può aiutarti a determinare la sensazione del lampadario che si adatta perfettamente al tuo stile.

Puoi iniziare leggendo articoli sui famosi lampadari disponibili, oppure puoi visitare alcuni siti web di illuminazione molto ammirati. Lighting Direct è uno dei preferiti dagli interior designer, mentre Wayfair ti consente di acquistare secondo il tuo stile di arredamento preferito. Lightology e Schoolhouse Electric sono specializzate in pezzi ultramoderni e Serena & Lily eccelle nel fornire lampadari in materiali naturali ispirati alla Boemia.

E, naturalmente, non puoi sbagliare con World Market o IKEA.

Analizza anche i rivenditori locali. I negozi di ferramenta big-box possono essere meraviglie di scelte lampadari sorprendentemente chic. E pensare fuori dagli schemi, guardare mercati delle pulci, negozi di rivendita e cantieri di salvataggio: sono la soluzione migliore per trovare lampadari unici vintage.

Se hanno un cablaggio che sembra vecchio o inaffidabile, vai in un negozio di illuminazione affidabile per aggiornare il pezzo con i cablaggi attuali e sicuri, e assicurati che installino cavi certificati UL, soprattutto se il lampadario viene posizionato in un edificio di nuova costruzione casa.

2. Scegli un lampadario che è il formato corretto per la stanza

Se installi un lampadario troppo grande per lo spazio, può sembrare travolgente. Troppo piccolo ed è deludente. È uno di quegli elementi di design in cui la proporzione è la chiave.

Ci sono diverse scuole di pensiero intorno al dimensionamento del lampadario, ma gli esperti tendono ad essere d'accordo sul fatto che esiste una formula matematica che può aiutarti a trovare il tuo lampadario di dimensioni ideali. Puoi farlo da solo (aggiungi le dimensioni della stanza insieme in piedi e poi converti il ​​risultato in pollici, che sarà il diametro ottimale del lampadario), oppure puoi utilizzare un calcolatore online, come quello disponibile su Lightology.

3. Completa la tavolozza dei colori e i materiali dello spazio

Un lampadario dovrebbe sembrare un'estensione dello stile di quella particolare stanza. Ad esempio, qualsiasi cosa, tranne i lampadari di cristallo, sembrerebbe del tutto fuori luogo nelle sale di Versailles.

Quando cerchi un lampadario, pensa alle tonalità e ai materiali che emergono nella stanza.

I legni caldi o i legni scuri prevalgono? Ti inclini a colori vivaci, o ti piace una tavolozza neutrale? Mescoli metalli, o c'è solo un metallo presente nella stanza? Queste sono le cose da considerare quando si guardano lampadari in legno, perline, cristallo o metallo.

4. Acquista pezzi decorativi che riecheggiano il lampadario

Se preferisci, puoi anche costruire una stanza attorno all'appartamento, soprattutto se è un vero spettacolo che semplicemente adori. Se il lampadario è caratterizzato da un legno invecchiato, di ispirazione vintage, porta le sedie da pranzo che riproducono lo stesso legno. Se il tuo lampadario è in ottone, intrecciati in tocchi di ottone, come candelabri, oggetti decorativi o cornici.

5. Non è necessario acquistare un lampadario di cristallo

Sì, i lampadari di cristallo sono certamente carini, ma non è necessario necessariamente optare per questa opzione così tradizionale.

Se sei nuovo nel mondo dello shopping lampadario, sono andati ben oltre i dettagli in cristallo. Per un look drammatico, ma non cristallino, vai con vetri colorati, metalli lucenti o vetro, lampadine a bolle, spesso visti sui lampadari Sputnik. Se sei uno per i materiali naturali, i lampadari ora vengono in corda, conchiglie, legno rigenerato, carta e perline. Per andare minimalista, cerca lampadari minimalisti che portano dettagli piccoli e importanti, come finiture in metallo opaco o disegni geometrici.

6. Metti un lampadario in una posizione inaspettata

Anche se i candelabri sembrano grandi nelle classiche macchie - sale da pranzo, ingressi, camere da letto principali - è fresco e inventivo quando si è appesi in uno spazio non tradizionale. La tua lavanderia potrebbe dare un tocco di stile e lusso? Avete una stanza di polvere che ha bisogno di un arredamento accattivante? Forse la tua cucina richiede un po 'di illuminazione in più, e un lampadario potrebbe fare il trucco. Anche la stanza dei bambini mostra sempre più lampadari giocosi che pop. Spingi i confini con dove appendi i tuoi lampadari.

7. Trasforma i tesori vintage in lampadari

Per un lampadario che fa davvero girare la testa, non guardare oltre gli oggetti vintage che possono raddoppiare come illuminazione. Gli appassionati di antiquariato hanno catturato i loro mercatini delle pulci e li hanno trasformati in pezzi straordinari. In un negozio o un mercato vintage, tieni gli occhi aperti per grandi imbuti di metallo, cestini bohémien, barattoli di vernice arrugginiti e altri oggetti di forma circolare. Poi porta la tua scoperta in un negozio di luci per essere cablata professionalmente - e di nuovo, questo significa certificato UL.

8. Appendere il candeliere correttamente

A seconda di dove stai posizionando il tuo lampadario, ci sono alcune linee guida che puoi seguire. Quando appendi un lampadario sopra il tavolo della sala da pranzo, generalmente gli esperti concordano sul fatto che dovrebbe appendere da 30 a 36 pollici sopra il tavolo. La regola è semplice: più alto è il soffitto, più alto è il lampadario e le catene possono sempre essere allungate o accorciate se necessario. Per un ingresso, la maggior parte dei professionisti affermano che il lampadario dovrebbe appendere non più basso di 7 piedi.

9. Pensa a dove appendi il candelabro

Una semplice scelta di posizionamento può comunicare se sei un tradizionalista o qualcuno che ha un debole per l'arredamento non convenzionale. Se ami il look classico e il resto del tuo spazio è immerso nel provato e vero, ad esempio il tuo lampadario al centro del tavolo da pranzo. Altrimenti, appendilo leggermente fuori centro se stai cercando uno stile inaspettato.

10. Fai del tuo lampadario il punto focale della stanza

I candelabri funzionano magnificamente come il centro dell'attenzione in una stanza. Questo è senza dubbio vero se il lampadario è particolarmente decorato o mostra colori vibranti. Nel tuo spazio, rinuncia a mobili o elementi d'arredo che attirano l'attenzione al posto di un lampadario che è direttamente sotto i riflettori, e lascia che brilli.

Raccomandato
Quando le finestre sono nebbiose, che perdono, si raffreddano o non svolgono il lavoro previsto, ci si potrebbe chiedere se la riparazione o la sostituzione sia la scelta migliore. Tradizionalmente, quando una finestra si rompeva, veniva riparata. Quindi la tendenza era rimuovere, spazzare e sostituire finestre, in particolare finestre con telaio in legno, con nuove opzioni in vinile, fibra di vetro, legno o metallo piuttosto che riparare finestre esistenti
Vivere da solo in una stanza del dormitorio può essere un brutto risveglio se non sei mai stato responsabile di tutte le tue pulizie prima. Quel piccolo spazio riuscirà a diventare molto più sporco di quanto potreste aspettarvi. Occasionalmente, il tuo dormitorio potrebbe necessitare di una pulizia approfondita per essere pronto per la compagnia o per essere vivibile. E
Ecco le tue cure annuali sul feng shui Ecco l'aiuto per trovare le cure annuali per il feng shui per il 2018. Per favore non sentite il bisogno di trasformare la vostra casa in una struttura dall'aspetto cinese, scegliete solo quelle cure che vi parlano di più e scegliete saggiamente. Ci sono sempre varie soluzioni per ogni problema dato, quindi scegli solo il meglio per la tua casa o ufficio.
Siamo un grande fan dei contenitori auto-irrigati e sembra che siano di gran moda. Dai fioriere super, di fascia alta, alle fioriere fai-da-te realizzate con secchi e scatole di plastica, puoi trovarne una che funzioni con la tua fascia di prezzo e il tuo stile. Ci sono un gran numero di opzioni là fuori e puoi anche crearne uno per pochi soldi.
Hai mai ricevuto un'email che ti ha lasciato la domanda sulla persona che l'ha inviata? O peggio, hai mai inviato un'e-mail che in seguito ti sei pentita? Ci sono alcune e-mail e cose da non fare importanti che devi essere a conoscenza. Altrimenti, potresti trovarti in acqua calda con i tuoi amici, colleghi o persino il capo
Che tu stia decorando una camera singola o un'intera casa, puoi trovare il tema e lo stile perfetto da abbinare. Concentrati sulle tue preferenze, opzioni ed elementi che ti permetteranno di raggiungere la tua stanza dei sogni o la tua casa, anche se stai ristrutturando un cottage o un castello. Con così tanti prodotti sul mercato, gli acquirenti che viaggiano in tutto il mondo e gli acquirenti che si aspettano di più per le loro case, i consumatori hanno molte opzioni a loro disposizione.