10 consigli Feng Shui per migliorare il tuo negozio al dettaglio

Quando si tratta di vendita al dettaglio, la giusta applicazione del feng shui può portare a risultati rapidi e immediati. Una migliore energia feng shui in uno spazio commerciale attirerà più clienti, più vendite e un umore migliore per le persone che lavorano nel negozio.

Lo shopping è un'esperienza emotiva

Fare shopping significa vivere un'esperienza emozionante: compriamo cose per far sì che noi ei nostri cari ci sentiamo meglio, in altre parole, stiamo facendo shopping per un'esperienza, non solo per un particolare oggetto.

Applicando le basi del feng shui al dettaglio, l'energia vibrante nel tuo negozio si prenderà cura di quell'esperienza speciale che i clienti stanno cercando!

Ormai sai che il buon Feng Shui non significa decorare con oggetti dall'aspetto orientale. Il buon Feng Shui significa creare energia che ti fa sentire bene, sembra bello e funziona allo scopo di un dato spazio.

Feng Shui a livello del subconscio

Non importa se i tuoi clienti al dettaglio conoscono il feng shui o no; a livello subconscio siamo tutti in sintonia con il movimento dell'energia feng shui e reagiamo di conseguenza.

L'energia del tuo negozio si avverte anche prima che i clienti decidano di entrare, quindi dovresti iniziare ad applicare feng shui prima di uscire dal tuo negozio e dare uno sguardo fresco e buono all'ingresso principale e ai tuoi dintorni immediati.

Ecco alcuni consigli di base sul feng shui:

1. Esci dal tuo negozio e guarda il tuo ingresso principale, il nome del negozio, i display delle finestre e i tuoi vicini. Ti distingui o ti mescoli?

Se vedessi il tuo negozio per la prima volta, entreresti? Se no, perché? Per quanto riguarda il Feng Shui, vuoi creare un flusso di energia forte e chiaro verso il tuo ingresso principale. Un forte flusso di energia del feng shui è creato da una presenza forte e chiara, che include un nome di negozio pulito e nitido, display di finestre ben illuminati e freschi, nonché utilizzando i colori appropriati per la direzione del feng shui della porta principale .

2. Entra nel negozio e osserva dove va la tua attenzione. Questo ti aiuterà a capire dove scorre l'energia . La tua attenzione viene spostata a destra oa sinistra? O forse non sei affatto interessato a entrare, anche se il negozio ha molte cose belle? La cosa importante da capire è che devi creare percorsi per far fluire l'energia del feng shui, devi dirigere l'energia per creare un'esperienza piacevole e attirare i clienti, quindi aiutarli a esplorare da soli ciò che hai da offrire. Immagina chi, o energia feng shui come acqua, e vedi dove dovrebbe scorrere l'acqua, e vedi dove sarebbe bloccata.

3. Evitare i comuni errori di vendita al dettaglio di feng shui. Scatta diverse foto dell'ingresso principale (interno ed esterno) e poi guarda le immagini; questo dovrebbe aiutarti a dare una nuova occhiata al tuo spazio e notare elementi di feng shui brutti a cui potresti essere già abituato, come un bidone della spazzatura aperto in bella vista, cavi elettrici esposti, scatole, ecc. Ecco altri errori da evitare :

  • specchio direttamente di fronte all'ingresso frontale
  • allineamento diretto della porta (porta posteriore allineata con la porta anteriore)
  • illuminazione a soffitto fluorescente
  • aria viziata o odori strani

4. Creare un punto focale primario, oltre a diversi punti / aree secondari per l'esplorazione .

Questo deve essere molto chiaro dal momento in cui il cliente entra nel negozio. Vuoi evitare la sensazione travolgente di "troppo personale" senza respiro. A livello di energia del feng shui, questo può creare la sensazione di un rumore molto forte e ininterrotto; nessuno è attratto da quello. La musica è creata dal silenzio tra il suono.

5. Trova la tua scrivania / registratore di cassa in un potente punto feng shui, chiamato anche "posizione di comando", che di solito è in diagonale dall'ingresso.

6. Avere il nome del tuo negozio in un luogo luminoso e ben illuminato. Se vuoi creare una base di clienti fedele, il tuo nome deve essere noto ai tuoi clienti. Essere dentro un negozio e non sapere dove sei (hmmm, chi diavolo sto comprando da?) È una brutta esperienza di vendita al dettaglio di feng shui.

7. Crea una buona energia nel tuo negozio e mantienila fresca .

La gente compra in base all'emozione, e la definizione di feng shui delle emozioni è l'energia in movimento . Sii consapevole di:

  • qualità dell'aria
  • diversi livelli di illuminazione
  • buona musica
  • profumi vibranti
  • leggermente riorganizzare o cambiare i display regolarmente.

8. Crea un tocco di esplorazione per i clienti . Quando si tratta di vendita al dettaglio di successo, i migliori offrono ai clienti una piccola avventura o una scoperta per conto proprio. Ciò significa progettare diversi percorsi nel tuo negozio, non solo una linea retta dall'inizio alla fine, creando diverse aree indipendenti con diverse energie (colori, luci, odori, altezze e forme, ecc.)

9. Rispetta il senso di indipendenza e curiosità dei tuoi clienti. I migliori negozi al dettaglio che ho sperimentato sono quelli che mi permettono di esplorare le cose in una varietà di modi: toccare, odorare, vedere, ecc. Senza bisogno di chiedere aiuto; così come quelli che combinano i loro oggetti in modi insoliti e freschi.

10. Distribuisci gli oggetti belli o accoppiandoli in modi imprevisti . In altre parole, ravviva il negozio!

Una volta che le basi sono state coperte, puoi esplorare il feng shui più in profondità e vedere dove si trova la tua area di Fame e trattarla adeguatamente rafforzando l'elemento feng shui del Fuoco; rafforzare gli elementi di feng shui di legno e acqua nell'area del denaro, ecc.

Il lavoro feng shui che puoi fare per il successo del tuo negozio al dettaglio è infinito e affascinante. Inizia con le basi e non dimenticare di giocare e sperimentare: questo è sempre un buon feng shui!

Raccomandato
Quando le persone parlano di dimensioni in riferimento alle condizioni dell'aria, non fa riferimento alle dimensioni fisiche dell'apparecchiatura stessa, ma piuttosto alla capacità di raffreddamento, misurata in BTU (British Thermal Units). Sia che si scelga un condizionatore a finestra o un'unità centrale, si otterrà la massima efficienza e quindi minori costi operativi, se si sceglie in base alla dimensione dell'area che l'unità deve raffreddare. Pe
1. Controlla i tag . Esaminare i suggerimenti per la cura dell'abbigliamento prima di utilizzare qualsiasi tipo di candeggina. È anche una buona idea testare l'abbigliamento per assicurarsi che sia colorato prima di usare qualsiasi tipo di candeggina. 2. Diluire la candeggina. Non versare mai candeggina direttamente sul tessuto.
Quando l'inverno scorre in climi freddi, raramente ci pensiamo molto agli strumenti che abbiamo conservato nel garage, nel fienile, nel negozio o nel capannone. Questo può essere un errore costoso perché molti strumenti possono subire danni di qualche tipo mantenuti al freddo per tutto l'inverno, in particolare gli utensili elettrici che è possibile utilizzare in temperature sotto zero. E
Il pino d'Aleppo (Pinus halepensis) può valorizzare il tuo paesaggio se vivi in ​​un luogo caldo e asciutto e hai un ampio cortile. Questo nativo del Mediterraneo è una conifera sempreverde che si è adattata alla crescita in condizioni calde e secche. L'albero viene a volte venduto per essere usato come un albero di Natale vivente. Quest
Nome latino: Lavendula angustifolia Nome comune: Lavanda Coltivazione: La lavanda cresce bene in zone soleggiate e aperte. Ama il terreno ben drenato, leggermente dolce. Questo può essere creato in terreni meno ideali, con l'aggiunta di calce. La lavanda è difficile da germinare dai semi, ed è meglio comprare piante stabilite da un vivaio. H
Flower Borders: idee per rendere sfrenato il tuo paesaggio Come sono i tuoi confini floreali in questi giorni? Sono una componente eccitante del tuo paesaggio? Quando li passi sulla tua cassetta della posta, ti fanno sorridere? Loro dovrebbero. Se non lo fanno, allora hai bisogno di alcune idee per ravvivare queste aree che sono così importanti per l'aspetto generale del tuo giardino.