Significato della linea elettrica e del carico

Per comprendere i significati della linea di termini elettrici e del carico, aiuta a ricordare il cliché: "È tutto relativo". La linea e il carico si riferiscono alle connessioni di alimentazione che entrano o escono da dispositivi elettrici nello schema dell'impianto elettrico. È tutto relativo perché, in molti casi, il filo di carico di un dispositivo è il cavo di linea del dispositivo successivo nel circuito. In questo modo, i termini possono essere generalmente considerati "in entrata" e "in uscita".

Servizio di utilità

Il feed in entrata dalla società di servizi entra nella linea di un contatore elettrico. Lascia lo strumento dal lato del carico e quindi alimenta il lato della linea di un pannello di interruzione o di servizio elettrico. Il pannello di servizio ha anche connessioni di linea e di carico. La linea alimenta l'interruttore principale nel pannello, mentre i singoli interruttori di circuito possono essere considerati il ​​carico, rispetto all'interruttore principale.

Dispositivi di circuito

Prese (prese), interruttori, lampadari e altri dispositivi elettrici sono tipicamente cablati in multipli su un singolo circuito. Con il primo dispositivo, la linea è il filo che va dal pannello di servizio al dispositivo e il carico è il filo che va dal primo dispositivo al secondo dispositivo a valle del circuito. Nel secondo dispositivo, la linea è la fonte di alimentazione che arriva dal primo dispositivo; il carico è il filo che esce verso il terzo dispositivo sul circuito, e così via.

Lo stesso significato può essere applicato al dispositivo stesso. Il lato della linea di una presa è dove si collega la potenza della sorgente in entrata. Il lato di carico è dove la potenza lascia il dispositivo (o la scatola elettrica) e viaggia lungo il circuito.

Punti vendita GFCI

La linea e il carico hanno un significato speciale quando si collegano prese di interruttori di circuito con guasto a terra (GFCI). I GFCI hanno due coppie di terminali a vite per collegare i fili: una coppia è contrassegnata con LINE e una è contrassegnata con LOAD sul retro della presa. Il collegamento ai terminali di linea ha come risultato solo la presa che fornisce la protezione GFCI solo per quella presa. Il collegamento per la linea e i terminali di carico (utilizzando due cavi elettrici o due set di fili trecciati) fornisce protezione GFCI per quella presa e per altre prese standard (non GFCI) a valle sullo stesso circuito. I GFCI aiutano a proteggere dallo shock rilevando lievi squilibri nel circuito e interrompendo automaticamente l'alimentazione alla presa.

Altri significati di linea e carico

Quando si collegano circuiti a bassa tensione, come quelli che alimentano campanelli o luci paesaggistiche, "carico" si riferisce alle parti del circuito che sono a piena tensione domestica (in genere 120 volt), per distinguerle dal cablaggio a bassa tensione e dai dispositivi che vengono utilizzati dopo che la tensione è stata abbassata su un trasformatore.

Il carico è anche un termine generico per descrivere la domanda elettrica, o il consumo di energia, un dispositivo o un dispositivo in un circuito. Ad esempio, su un circuito di illuminazione, si sommerebbe il wattaggio massimo di tutti i corpi illuminanti sul circuito per calcolare il "carico totale" o la massima richiesta di potenza potenziale di tutte le luci.

Raccomandato
Se sei un anziano e stai cercando di vivere in una comunità di appartamenti con altri anziani, probabilmente ti è stato detto che dovresti cercare "alloggi per anziani". Può sembrare ragionevole, ma potresti chiederti esattamente che cosa significa e che età devi essere per qualificarti. Gl
In uno studio condotto dalla Royal Horticultural Society, i ricercatori hanno scoperto che parlare con le tue piante può davvero aiutarle a crescere più velocemente. Hanno anche scoperto che le piante crescono più velocemente al suono di una voce femminile che al suono di una voce maschile. Altri studi hanno sperimentato diversi livelli sonori e persino il tipo di cose che vengono dette alle piante: rispondono meglio a complimenti o insulti? S
Membri del genere Juniperus Gli alberi e gli arbusti di ginepro sono nel genere Juniperus nella famiglia dei cipressi (Cupressaceae). Queste conifere sempreverdi presentano foglie che possono essere come aghi o scaglie e la maggior parte delle specie passa dalla forma ad ago alla forma in scala man mano che maturano
Il travertino è un tipo di pavimentazione in pietra che viene estratta dalla terra e quindi rifinita in piastrelle per uso architettonico. Anche se è duro come una roccia, ha anche alcune vulnerabilità intrinseche che devono essere considerate quando si pulisce e si prende cura di questi materiali. C
Molti giardinieri piantano piante perenni perché pensano che saranno meno manutenzione. Sfortunatamente, alcune piante perenni possono essere molto impegnative, richiedendo frequenti divisioni, picchettamento, deadheading e irrigazione. Quindi vale la pena di fare qualche ricerca prima di iniziare a piantare.